TRUCCO CAPODANNO

A Natale ho ricevuto questi bellissimi accessori per il make up. Un piegaciglia e un pennello da borsetta. 
Il  packaging blu con strass mi è piaciuto tantissimo e ho deciso di realizzare un trucco per Capodanno prendendo proprio ispirazione da questi accessori.

Tutto è stato incredibilmente studiato a partire dal blu di Make Up For Ever al punto luce centrale bianco, oro con riflessi argento come il pennello da borsa. Certo i riflessi dorati li ho aggiunti io perchè per Capodanno sono l'ideale.


Insomma non volevo rinunciare ai classici colori in tema con le feste ma ho voluto dare un pizzico di originalità al make up. 
Ho utilizzato la palette Studio Case, Palette blush  e mascara Estee Lauder, Erase Paste di Benefit, pastelli oro, argento Nevecosmetics, matita blu kit sopraciglia Essence, matita nera Make Up For Ever, fondotinta Mac, illuminante splendore Lush, gloss rosso Chanel e i protagonisti gli accessori con strass oltre a tutti gli altri pennelli.


La base è chiara opaca scaldata da terra e blush e resa più luminosa con l'illuminante.


Gli occhi sono il vero punto forte del trucco. Li ho realizzati con una base nera ai lati fissata con un meraviglioso ombretto blu la parte centrale invece è un mix tra glitter bianchi e oro.
Ho piegato le ciglia e applicato il mascara.


Sulla rima inferiore ho creato un punto luce prima con il pastello argento poi con l'oro. Ho messo la matita nera e a lato ho sfumato il tutto con quella blu.


Non potevo rinunciare al rosso, qualcosa di questo colore non deve mancare per la serata. Ho scelto però di non togliere troppo attenzione allo sguardo quindi ho messo solo un velo di gloss rosso.


Spero che la mia idea di trucco per Capodanno vi sia piaciuta,



fatemi sapere se proverete a realizzarla o raccontatemi il vostro trucco per la serata.
Io vi invito a seguire la mia pagina Facebook dove troverete tante altre idee e il make up che realizzerò per il 2015!

6 commenti:

IDEE REGALO PER NATALE


Credo che non ci siano delle vere e proprie regole per un regalo perfetto. Diciamo che l'ideale sarebbe pensare molto alla persona che lo riceve, ai suoi gusti, alle sue passioni.
Pensate ad esempio quanto può essere bello ricevere un libro che parla dei vostri hobby.
Ci sono regali molto utili magari di abbigliamento e poi ci sono regali che io considero di vero e proprio benessere.
Ad esempio il cioccolato, sopratutto quello fondente mette subito di buon umore ed è un ottimo alleato contro lo stress, quindi perchè non regalare una barretta o dei cioccolatini?


Tornando a quello che vi dicevo prima secondo me non c'è miglior regalo di quello che stimola la creatività come queste bellissime palette.
Potete scegliere toni neutri come la Naked di Urban Decay o colorati come la Different Palette di Mulac, oppure i Kit trucco di Make Up For Ever in edizione limitata.


Insomma recatevi in profumeria perchè non c'è periodo più bello di questo per fare acquisti speciali. Le case cosmetiche a Natale propongono bellissime confezioni come questa di Valentino con il profumo e la crema corpo. 


Se pensate che il profumo sia una cosa troppo personale ma volete fare lo stesso un pensiero profumato potreste regalare un profumatore per ambiente come questo al gelsomino pesca e albicocca di Antos.


Simpatica anche l'idea dei profumatori per armadio con le varie forme come queste mini meringhe o i piccoli animali.


Sarà certamente gradito il percorso Spa con idromassaggio, sauna e bagno turco, o un massaggio rilassante in un centro estetico.
Oppure pensate a dei regali per il relax in casa come i cuscini con i noccioli di ciliegia da riscaldare con il microonde, adatti per tensioni cervicali;


le tazze decorate che trovate in erboristeria da abbinare a tisane digestive e rilassanti,


uno scrub per il corpo al miele,


o dei sali da bagno realizzati da voi.


E voi cosa regalerete a Natale? Quale idea vi è piaciuta di più?
Molti regali che vi ho proposto li ho ricevuti da alcuni di voi. 
Grazie perchè mi sono piaciuti moltissimo e sono stati d'ispirazione per questo post.

7 commenti:

SALI DA BAGNO ARANCIA E CANNELLA


Vi propongo una semplicissima ricetta che ho inventato per realizzare dei sali da bagno fai da te.
La mia scelta è stata quella di utilizzare ingredienti di alta qualità:
- olio essenziale arancia 
- olio essenziale cannella
             - 600 gr di sale rosa dell'Himalaya
       - un vasetto decorato a mano



Riempite il vasetto di sale.
Io ho utilizzato il sale dell'Himalaya in quanto è ricco di sali minerali purissimi che riequilibrano la pelle, ha un effetto disintossicante, aiuta a eliminare le tossine del corpo.


Aggiungete 15 gocce di olio essenziale all'arancio. 
Per quanto riguarda gli oli essenziali mi sono affidata a Lakshmi fatti di pura essenza privi di componenti sintetici o profumi.
L'olio essenziale all'arancio è utile contro l'ansia, dona felicità, combatte la ritenzione dei liquidi e stimola la circolazione sanguigna.
Insomma un vero e proprio rimedio contro la tanto odiata cellulite!


Aggiungete 5 gocce olio essenziale alla cannella.
Secondo me abbinato all'arancia è strepitoso, il loro profumo mi ricorda un dolce appena sfornato.
Anche l'olio essenziale alla cannella agisce sulla cellulite e secondo l'aromaterapia stimola la creatività.




Creatività che non deve assolutamente mancare se decidete di regalare i sali da bagno arancio e cannella.
Il vasetto l'ho riciclato era del sugo di pomodoro, potete decidere di decorarlo, colorando il tappo e creando dei semplicissimi pallini per un effetto a pois.
Avvolgete il tappo con il nastro che preferite e decorate con la cannella e una fettina di arancia.
Se utilizzate il sale rosa non dovrete nemmeno usare coloranti per rendere i vostri sali da bagno più belli!


Fatemi sapere se proverete a realizzarli.
A voi piace come idea regalo? Usate spesso i sali da bagno per la vasca o per il pediluvio?

5 commenti:

REVIEW CERE LABBRA ANTOS

Tempo fa con un ordine sul sito di Antos c'era una promozione, in pratica con l'acquisto dei loro prodotti c'era in omaggio una cera labbra al Neroli. 
Cosi ho avuto modo di provare per un periodo questa cera e verificare la sua qualità.
Antos gentilmente mi ha mandato da provare tutti i loro tipi di cere labbra e io voglio farvele conoscerle.



Questa è la loro cera labbra neutra, senza profumo.


Come vedete ci sono ingredienti come olio di mandorle dolci, olio di oliva, olio di riso, cera d' api e burro di Karitè, estratti di Iperico, aloe che idratano e proteggono le labbra.
Un prodotto che disinfetta e cicatrizza le screpolature senza creare quella fastidiosa patina che lasciano spesso i burrocacao.
Che ci fosse dentro l'olio di mandorle lo avevo capito subito, avevo già provato ad usarlo da solo per idratare le labbra ma come unico ingrediente non bastava.


Il punto forte di questa cera è proprio il fatto che è a base di oli e quindi non appiccica e si assorbe facilmente lasciando solo un leggero effetto luminoso sulle labbra. Ottima quindi anche quando dovete truccare voi stessi o qualcun'altro, sapete che con la neutra non si sbaglia mai.
Certo che se volete fare un bel regalo o semplicemente provare gusti diversi c'è l' imbarazzo della scelta.
Ho visto che tra gli ingredienti alcune cere come Anice, cioccolato e caffè, nocciola hanno l' aroma come ingrediente in più mentre le altre hanno proprio gli oli essenziali all'interno.
Io vado matta per gli oli essenziali sono un vero e proprio aiuto per noi secondo l'aromaterapia, ma anche per la nostra pelle e in questo caso per le labbra.


Passiamo alle presentazioni ufficiali e alle mie personalissime sensazioni.
Anice è un sapore che mi piace tantissimo mi ricorda un sacco le caramelle e le granatine che prendevo in spiaggia.


Caffè e cioccolato non potrei resistere a nessuno dei due certo evito di prenderli insieme se no mi causano il mal di testa. Ma in questo caso facciamo un'eccezione!
Sicuramente la scelta ideale se la volete regalare.


Ecco questa alla rosa Damascena è molto particolare, ha una profumazione armonizzante ma molto forte. Costa giusto un euro in più, credo semplicemente per il fatto che questo olio essenziale è molto pregiato dalle proprietà lenitive, tonificante e anti età.


Arancio e cannella, due oli essenziali che amo, resta tra le mie preferite. Sapete che sono in fissa con l'arancia e mi piace troppo il contrasto speziato con la cannella.


Attenzione la cera labbra salvia e rosmarino ha un gusto davvero particolare, è la meno invitante ma la sua proprietà tonificante, purificante, cicatrizzante vi farà sicuramente venire voglia di usarla.


La golosissima nocciola è fantastica, si sente moltissimo l'aroma.


La cera al limone ha l'olio essenziale purificante e cicatrizzante dalla profumazione gradevole e agrumata.


La cera labbra con l'olio essenziale al neroli, che si ricava dal fiore dell'arancio amaro ha un profumo intenso, amaro ma a me piace molto.
Anche questo olio essenziale favorisce la cicatrizzazione e quindi è ottimo per la cura delle labbra.


Menta e liquirizia è forse la mia profumazione preferita, dico forse perché sono ancora indecisa tra questa e arancia e cannella. Certo sembra fatta apposta per me che vado matta per la liquirizia e la menta. Sono i classici due gusti che prendo quando vado a comprare il gelato. In più la menta lascia sulle labbra una piacevole sensazione di freschezza.


Con quest'ultima ho deciso di fare uno scrub labbra.
Faccio molto spesso lo scrub perché tendo ad avere le labbra secche soprattutto nei periodi freddi e a volte quando uso dei rossetti opachi o le tinte labbra mi si formano le fastidiose pellicine.
Fare lo scrub è semplicissimo ecco gli ingredienti:
- cera labbra,
- burro di Karitè 
- zucchero
Se volete farlo per più utilizzi vi serve anche un mini contenitore.


Mettete un cucchiaino di zucchero


e uno di burro di karitè.


Mescolate il tutto,


aggiungete la cera labbra con la profumazione che preferite.


Lo scrub è pronto.


Io ho aggiunto anche due foglie di menta per rendere ancora più forte il profumo e dopo qualche ora le ho tolte.


Oltre allo scrub ho utilizzato la cera labbra neutra per recuperare i rossetti rotti e i gloss che ormai non utilizzavo più da tempo.


Io ho usato anche i mini contenitori e la palette con le basi cremose colorate.
Dopo aver messo i due rossetti e la base cremosa fucsia ho aggiunto un gloss con dei microglitter.


La cera labbra


e del gloss trasparente.


Il mio gloss idratante colorato è pronto!


Spero che i miei consigli e le mie idee vi siano piaciute fatemi sapere se proverete a realizzarle anche voi.
Conoscete già le cere di Antos? Quale profumazione preferite?

12 commenti:

TI CONCIO PER LE FESTE!

Qualche giorno fa ho proposto ad Angela un trucco per le feste. 
L' idea mi è venuta pensando a voi che mi seguite, magari durante le vacanze e le festività  potrete cogliere l'occasione per osare di più.
Ma voi vi sentite a vostro agio con qualche glitter dorato e un rossetto vistoso?
Vi assicuro che non ho mai visto Angela con le labbra tinte di rosso, l'ho truccata altre volte ma non ho mai pensato al suo viso decidendo di puntare sulle labbra o di applicarle dei glitter dato che secondo me rispecchiano poco la sua personalità.
Ho fatto quello che chi trucca forse non dovrebbe fare, non ho rispettato i suoi canoni, i suoi gusti, le ho stravolto il suo modo di essere. Ma l'ho fatto solo per voi perchè un pò tutte in questi giorni pensiamo ad un trucco meno sobrio e molte di voi avranno voglia di applicare un rossetto rosso o un ombretto glitterato.
Quindi con il tuo consenso Angela ti concio per le feste!!!


Questi sono i trucchi che ho utilizzato per il make up:
- base trucco Antos Cosmesi
- primer occhi Pupa
- pennelli 
- fondotinta Ysl
- correttore Erase Paste Benefit
- blush in stick Essence
- cipria glitterata Essence
- Palette Naked di Urban Decay
- Palette Collistar
- 12 Flash color case di Make Up For Ever
- matita labbra rossa di Collistar
- gloss rosso Essence
- matita occhi oro Neve Cosmetics


Cosa fondamentale, la pelle deve essere idratata e quando trucco non voglio aspettare troppo tempo prima che la crema si assorba. Ecco perchè ho usato la crema base per il trucco di Antos Cosmesi.


Ho cercato di mimetizzare il più possibile le occhiaie con Erase Paste di Benefit.


Ho applicato il Touch Eclat, un fondotinta di Ysl, luminoso e non troppo coprente.


Ho messo il primer occhi e un ombretto chiaro della Naked Palette di Urban Decay 


e gli ombretti cremosi oro e argento Make Up For Ever.


Ho truccato la zona centrale della palpebra mobile con una base in crema Dior fissando il tutto con gli ombretti in polvere oro della Naked. Ho dato profondità all'occhio con l'ombretto opaco della stessa palette


e ho definito lo sguardo con un ombretto nero tracciando una riga sottilissima.


Ho sfumato la riga portandola verso l'alto ma senza modificare troppo la forma dell'occhio.


Per un effetto più intenso vi consiglio di mettere l'ombretto oro e marrone anche nella parte inferiore dell' occhio. Io ho voluto mettere la matita oro di Neve Cosmetics vicino al condotto lacrimale e quella nera all'interno.


Mi sono accorta di non aver messo nella foto dei prodotti la matita occhi Make Up For Ever, l'ombretto Essence con cui ho definito le sopracciglia e il mascara che in questo caso è il Doll Eyes di Lancome.


Questo è il risultato finale della zona occhi. 


Per il trucco delle labbra ho tracciato il contorno con la matita rossa di Collistar e le ho tinte con la base cremosa della 12 Flash Color Case di Make Up Forever.


Ho dato un tocco luminoso con il gloss rosso di Essence.


Ho truccato il viso di Angela creando zone di luce e ombra e ho illuminato la fronte e la zona sopra gli zigomi con la cipria con glitter di Essence. 
Il blush che ho scelto è in Stick di Essence, l'ho applicato prima con le dita e poi l'ho sfumato con il pennello.


Il trucco per le feste è completo.


Spero che il make up vi sia piaciuto, io sono molto soddisfatta del risultato. Fatemi sapere cosa ne pensate!
Di solito in queste giornate come vi truccate? Osate oppure realizzate il vostro trucco abituale? 


Io e Angela vi salutiamo come al solito noi ci siamo divertite, se vi va guardate qualche scatto sulla la mia pagina Facebook per vedere quanto era terrorizzata dai glitter!

3 commenti: