Natale 2015: la scelta del Make up


Siete aggiornate sulle ultimissime novità del make up? 
Ecco cosa non mi sono fatta sfuggire e che vi consiglio di avere quest'anno sotto l'albero.
La collezione che più mi ha entusiasmato è Rouge Noir di Chanel, ispirata per l'appunto alla nuance del famosissimo smalto a 20 anni dalla sua creazione. Tra i pezzi forti ovviamente lo smalto ed il top coat ma soprattutto l' Illusion D'Ombre Rouge Noir dal colore deciso e raffinato unico nel suo genere come anche il mascara. L'effetto di questi sul make up è davvero d'eccezione, particolare ed insolito.



Lo potete vedere in questa foto dove oltre ad aver applicato il bellissimo gloss con sotto una matita di un colore simile ho creato uno Smokey eyes.


Potevo lasciarmi sfuggire degli ombretti luminosi e glitterati per le feste?
Ne ho acquistati due di Nabla della collezione Artika. Il primo in polvere si chiama Water Dream, può essere utilizzato da solo o sopra ad altri ombretti come top coat. Nella foto lo vedete sulla bellissima palette nera con i glitter in edizione limitata.


Il secondo che ho preso invece è in crema e si chiama Husky è di un bellissimo colore grigio e argento con microriflessi oro, rosa e verde.


Dalla stessa collezione non mi son fatta mancare un rossetto matte per le feste davvero elegante.
Cosmic Dancer ha un colore di contrasto tra rosso mirtillo caldo e viola a base blu freddo.


Ma il prodotto top per questo periodo è senza dubbio lui, il rossetto che potrebbe sembrare il banalissimo rosso ma che mi ha davvero conquistata: Il Diorific Mat in edizione limitata numero 750 Fabuleuse.


In questi giorni ho potuto provarlo e vi assicuro che oltre ad essere davvero favoloso ha una lunghissima tenuta, ottimo quindi per Cenone, pranzo di Natale e brindisi di Capodanno.


E voi quali trucchi avete acquistato? Quale collezione vi ha colpito di più?

7 commenti:

CANDELE DA MASSAGGIO- BURRO CORPO Antos

Finalmente posso parlarvi delle candele da massaggio che ho potuto provare in anteprima, grazie ad Antos.
Come avrete notato mi sono arrivate cosi senza etichetta perché ancora dovevano farle e la cosa mi ha veramente entusiasmato.
Ma come funzionano? Come si utilizzano? 
Se si vuole usarle a freddo semplicemente come burro corpo basta prelevare una piccola quantità di prodotto e applicarla direttamente sul viso o sul corpo massaggiando lentamente.
Il modo d'uso cambia se si decide di utilizzarla come candela da massaggio, bisogna infatti accendere la candela e lasciare sciogliere il burro per 10/15 minuti. Spegnere la fiamma e prelevare il prodotto ancora caldo dal barattolo facendo attenzione a non scottarsi. Si applica l'olio caldo/ tiepido formatosi direttamente sul corpo.
Antos consiglia di respirare profondamente durante l'applicazione affinché l'olio essenziale evaporando, sia inalato e quindi agisca positivamente sull'organismo.



Ora che vi ho descritto il modo d'uso avrete sicuramente capito quanto questo prodotto sia davvero ingegnoso ed interessante ma la cosa che stupisce maggiormente è la scelta degli oli essenziali fatta appositamente per avere effetti diversi: rilassante, energetica, balsamica, fiorita, cremosa, mediterranea, sensuale.
Le candele dunque sono 7 come gli anni passati dall'incendio del laboratorio della casa cosmetica.
Ho potuto provare in anteprima la la n 1, 4 e 5 ma voglio comunque descrivervi la composizione di tutte e sette:
1. RILASSANTE
Olio essenziale di arancio e cannella, estratti di camomilla e biancospino.
2.ENERGETICA
Olio essenziale di zenzero e basilico. Estratti di ginseng e guaranà.
3.BALSAMICA
Olio essenziale di pino mugo, menta piperita e canfora cinese. Estratti di eucalipto ed echinacea.
4.FIORITA
Olio essenziale di lavanda e lemongrass. Estratti di malva e vite.
5.CREMOSA
Fragranza di vaniglia e nocciola. Estratti di mirtillo e rosa
6.MEDITERRANEA
Olio essenziale di arancio e limone. Estratti di rosa canina e rosmarino
7.SENSUALE
Olio essenziale di pepe nero, sandalo bois de rose e patchouli. Estratti di pepe cayenna e cacao.


Queste candele sembrano fatte apposta per me. Ideali per momenti di relax davvero unici. In commercio è vero se ne possono trovare anche di altri tipi ma credo che queste rispecchino proprio la filosofia dell'azienda. Solo ingredienti di ottima qualità un mix di oli e burri, estratti, oli essenziali ed essenze.
Che dire della scelta delle profumazioni, come al solito pensata nei minimi dettagli contrasti fioriti, agrumati e speziati.
Mi sono stra piaciute tutte quelle che Antos mi ha inviato a partire dalla rilassante la mia preferita in assoluto arancio e cannella come la loro famosissima cera labbra, una composizione classica che vi assicuro avvolgerà la stanza, e la profumazione è persistente anche sulla pelle.


La fiorita ha il lemongrass un olio essenziale al quale non avrei posto la minima attenzione se non per un ricordo olfattivo di un centro benessere magnifico dove sono stata. Quel profumo lo adoro, crea un atmosfera pazzesca, un viaggio di ricordi per me.


La cremosa si sente meno come profumazione ma ad ogni modo l'ho apprezzata. Semplice, dolce ma non stucchevole. Tra tutte penso sia pensata per i super golosi. Personalmente ho preferito le altre due come essenze sulla pelle ma soprattutto l'ho trovata meno avvolgente come profumazione nella stanza.


In conclusione posso dirvi che è davvero difficile per me questa volta esprimervi cosa si prova quando le si utilizza. Le essenze evaporano e danno un' emozione olfattiva indimenticabile, il burro idrata ma non unge e l'olio tiepido sulla pelle è davvero una coccola da regalarsi.
Spero di esservi stata di aiuto, sicuramente voglio provare anche le altre candele da massaggio . Mi ispira in particolar modo la Mediterranea perchè ha all'interno gli oli essenziali che uso di più.
Voi quale candela scegliereste?

0 commenti:

MAC:BLUSH E ROSSETTO

A Settembre sono stata a Firenze e ho approfittato per curiosare e acquistare parecchi prodotti. Sono passata allo stand Mac e li credo di aver passato davvero parecchio tempo. Ho chiesto consiglio alla commessa per un rossetto e un blush. Mi piace sentire pareri diversi, vedere come mi interpretano i truccatori e mettermi alla prova.


Ma quando mi è stato proposto Mocha matte come blush non credo di aver fatto una bellissima faccia.
Abituata a colori fucsia, rosa acceso, pesca, albicocca questo colore proprio non mi diceva niente. La ragazza ha deciso di applicarmelo e io che ormai a quell'ora del pomeriggio non avevo più blush dato che mi ero truccata alle 6.00, ho pensato di approfittarne. 
Mi sono guardata e ho detto "wow che colore meraviglioso!"
Naturale rosato, un colore davvero chic e adattissimo al rossetto che avevo scelto.


Eccolo qui, si tratta di Speak Louder Cremesheen di un bellissimo colore rosa con sottotono blu.
Dalla texture cremosa e confortevole con un finish leggermente satinato e davvero molto luminoso.


Per un make up fresco e delicato mi piace applicarli in abbinata. 
In questo caso  ho voluto lasciare come focus le labbra e semplicemente incorniciare e definire leggermente lo sguardo. La tenuta di entrambi è ottima in particolare quella del rossetto.


Anche questa volta non sono affatto rimasta delusa da Mac. Ho provato altri rossetti del brand e sono tra i migliori in commercio. A voi quali piacciono di più? Conoscete questo blush? Avete mai provato i loro trucchi? Quali mi consigliate?

8 commenti:

ALAÏA PARIS

Da pochi giorni in profumeria è arrivato il nuovissimo profumo ALAÏA PARIS e in occasione di una serata di lavoro ho avuto l'onore di partecipare alla presentazione della fragranza. Ho deciso di parlarvene dandovi come al solito anche le mie personalissime opinioni.
Parto con il raccontarvi qualche informazione generale su Azzedine Alaïa. Stilista di origine Tunisina, che si trasferì a Parigi per lavorare presso Dior e Thierry Mugler fino a quando decise di aprire il proprio Atelier. Ammetto che io per prima non conoscevo le sue creazioni incantevoli ad esempio una delle cose che lo contraddistingue è il suo stile al quanto originale, la tecnica Laser Cut, il traforo lavorato a laser che ha poi ripreso anche nel packaging della novità di cui vi voglio parlare.
Alaïa ha una visione fuori dal comune, a differenza degli altri stilisti lui non rispetta i tempi della moda, è geniale anche in questo. 
Pensate che il naso Marie Salamagne che ha creato e presentato il profumo per Alaïa ha aspettato moltissimo prima di essere ricontattata dallo stilista, il quale dopo 10 anni le ha detto che era pronto per creare la fragranza in collaborazione con BPI.
Quando ho visto il profumo per la prima volta ho notato i colori del packaging nero e nude, ma sopratutto il tappo che rappresenta una bobina di filo d'oro.
Applicato sulla pelle si sente inizialmente il pepe rosa, poi la parte floreale con fresia, peonia e infine si ha come l'impressione di sentire delle note che ricordano l'odore della pelle, definite note animali e del muschio.
Curioso il ricordo fonte di ispirazione della composizione olfattiva, lo stilista ha voluto rievocare l'immagine di sua nonna quando bagnava le pareti roventi della casa in Tunisia. Per questo ha creato una fragranza di forte contrasto con note che rievocano una sensazione di freschezza ma anche di calore.



Lo sapete che amo i il mondo dei profumi in genere, non ho mai trovato una fragranza che mi abbia fatto abbandonare tutte le altre se non per qualche periodo dell'anno. Credo che questo sia per me il profumo ideale, lo trovo avvolgente e seducente allo stesso modo. 
Il fondo di muschio è una caratteristica che adoro nelle note di fondo. Descrivere la fragranza non è semplice direi decisa ma delicata, un contrasto pazzesco, come ha dichiarato Alaïa:
"Un'idea di bellezza senza tempo"



3 commenti:

FONDOTINTA DIORSKIN STAR

Vi presento DIORSKIN STAR, un fondotinta che dona un colorito professionale e una luce spettacolare.


Le sfere di silice diffondono luce senza dare quel fastidioso effetto lucido e permettono di ottenere un risultato professionale da studio fotografico, ottimo in foto ma anche dal vivo, non appesantisce l'incarnato ed ha un effetto piuttosto naturale.



Questo fluido con SPF 30 ha una formula estremamente leggera, ma la cosa che mi ha stupito maggiormente è la sua lunga tenuta.


Lo applico con la spugnetta a forma d'uovo oppure con un pennello. 
Mi piace davvero tantissimo è uno dei miei fondotinta preferiti. Cercavo da tempo un compromesso tra effetto luminoso, lunga tenuta, resa fotografica e devo dire che finalmente l'ho trovato!
Ho avuto l'onore di essere truccata da un bravissimo make up artist Dior, Gabriele 
Tagliaventi che mi ha consigliato la tonalità 20. Ho notato che durante l'applicazione lui ha aggiunto anche qualche goccia di SkinFlash, illuminante e Capture Totale Dreamskin, un trattamento antietà globale, creatore di pelle perfetta.
Il truccatore ha saputo interpretare il mio volto in maniera eccellente con uno smokey eyes e delle labbra ombrè.
Ecco il trucco che ha realizzato.


Ditemi potevo non acquistare il fondotinta? Voi lo avete provato? Cosa ne pensate? 


12 commenti:

Box World of Beauty Estate 2015

Qualche mese fa l'azienda World of Beauty mi ha permesso di scegliere una tra  le loro varie box Estate 2015.


Il mare è per me relax allo stato puro la meraviglia per eccellenza della natura e sono davvero fortunata ad abitarci vicino, però ammetto di andarci poco rispetto a qualche anno fa quando ci passavo ogni giorno d'Estate.


In questi anni la mia pelle essendo poco esposta al sole è tornata bianchissima e sensibile più che mai ai raggi UV e quelle rare volte che mi espongo al sole ho avuto anche delle reazioni molto forti come sfoghi sul viso ecc.
Per questo ho deciso di cambiare mentalità e andare al mare protetta al massimo, almeno per quanto riguarda viso e spalle mentre uso una protezione 15 per il corpo.


Vi dico la verità non sono una grande fan dell'abbronzatura soprattutto se in maniera eccessiva. Mi sono informata molto sui danni alla pelle causati dalla troppa esposizione solare come l'invecchiamento, macchie ecc. Osservo spesso i volti e mi capita di vedere giovani con rughe e pelle rovinata dal sole e lampade.
Con questo non voglio eliminare del tutto l'abbronzatura anzi mi piace che la mia pelle d'estate abbia quel tono due in più che dona un effetto di maggior salute al mio aspetto.
Nei giorni che sono stata al mare non ho passato tantissime ore sotto il sole, ad esempio ieri sono andata alla mattina alle 7.00 un orario che consiglio a tutti per ritagliarsi un momento di benessere pazzesco che solo alla mattina presto il mare può dare.




Ogni volta che sono stata al mare ho portato con me le protezioni solari della mia box per testare i prodotti World Of Beauty.


Parto con il parlarvi di lei la crema viso SPF 50 ANTI AGE al thè verde.
Una protezione altissima che per i motivi che vi ho spiegato prima per me è fondamentale. La scelgo anche per proteggere la mia macchia vicino alla guancia e per prevenire la formazione di altre.
Questa crema è indicata per tutti i tipi di pelle e fototipo chiaro, aiuta a prevenire appunto i segni di invecchiamento, delle macchie solari e la disidratazione dovuta a l'esposizione solare, ideale anche come base trucco e si può miscelare anche con il fondotinta Mineral Pro Foundation della stessa linea.
La sua formula è stata studiata per resistere all'acqua ed è quindi efficace anche quando si è a fare il bagno. La linfa di aloe combinata agli altri ingredienti ha un'azione antinfiammatoria ed è ottima per lenire la pelle.
La consistenza è ricca ma non troppo quindi non è fastidiosa, ha una buonissima profumazione e ho notato che idrata molto e anche dopo il bagno alla sera non ho trovato la pelle disidratata come spesso accade dopo l'esposizione solare.
Mi è piaciuta tanto, l'ho fatta provare anche a mia mamma e anche lei si è trovata molto bene.


L'Emulsione Solare Viso Corpo SPF 15 è ideale per tutti i tipi di pelle anche sensibile e fototipo medio o chiaro già abbronzato e aiuta a prevenire i segni dell'invecchiamento.
A base di aloe ha una texture delicata e che si assorbe facilmente, la profumazione è meno intensa rispetto a quella viso SPF 50 e a mio parere migliore.
Mi è piaciuta moltissimo, per il momento io l'ho utilizzata solo sul corpo ma può essere applicata anche sul viso.
Tra i vari prinicipi attivi naturali contiene Vitamina E che aiuta a mantenere la pelle elastica, il burro di Karitè e olio all'Argan ad azione nutriente e antiossidante.
Viene consigliata l'applicazione non solo prima dell' esposizione al sole ma anche dopo ogni mezz'ora circa e dopo bagni prolungati.


Concludo parlandovi del bagno Gel Shampoo Doccia Nutrient, un bagnodoccia profumato alla vaniglia delicatissimo. L'ho usato dopo le mie giornate al mare ma non solo anche per i miei bagni giornalieri, anche questo come gli altri due prodotti lo consiglio.


I prodotti World Of Beauty sono disponibili in tutti gli istituti di Bellezza licenziatari del Brand e in molte Spa sia in Italia che nel mondo.
 Per avere info del punto licenziatario più vicino basta contattarli scrivendo a info@worldofbeauty.com
Rigrazio Laura che ha risposto a tutte le mie domande per darvi maggior informazioni sul brand e sui solari.
Fatemi sapere se conoscete i loro prodotti, come vi siete trovati e quali vi sono piaciuti di più.

2 commenti:

SCRUB RILASSANTE

Ieri vi ho raccontato che Antos mi ha dato la possibilità di provare alcuni prodotti e oltre a creare uno struccante bifasico, ho voluto realizzare anche uno scrub.
Intanto vi mostro cosa ho scelto: latte detergente ad azione relax, acqua di rose, olio di mandorle dolci, oli essenziali di arancio e mandarino.


Per questa ricetta che ho inventato al momento ho utilizzato tre dei prodotti ricevuti: Olio di mandorle, olio essenziale di mandarino, olio essenziale di arancio e ho aggiunto lo zucchero di canna


e l'olio d'oliva.
Non ho voluto riempire il vasetto di prodotto perché ho utilizzato ingredienti naturali e quindi preferisco farlo poco alla volta in modo da garantire la freschezza dello scrub.
Ho riempito fino a metà il vasetto con lo zucchero di canna ho aggiunto 10 gocce di olio essenziale al mandarino e 10 di quello all'arancio, ho messo 25 ml di olio di mandorle e ho versato l'olio di oliva fino a coprire e a sorpassare il livello dello zucchero.


Lo scrub è pronto.
 Lo so non ha un aspetto per niente invitante ma vi assicuro che è ottimo, lascia la pelle idratata e profumata di oli essenziali.
In aromaterapia l'o.e. al mandarino viene usato contro stress, insonnia e ansia ed è ottimo anche per la cura delle smagliature mentre quello all'arancio ha un'azione calmante, tranquillizza, aiuta a superare i momenti di cattivo umore e predispone all'allegria ad è utile per contrastare gli inestetismi della cellulite.


Vi consiglio di utilizzarlo alla sera o ogni qual volta sentite il bisogno di liberarvi dallo stress e volete dedicarvi qualche momento di relax.
Spero che la mia ricetta vi sia piaciuta, fatemi sapere se conoscete altre ricette per preparare gli scrub fatti in casa.


0 commenti:

STRUCCANTE OCCHI BIFASICO FAI DA TE

Antos mi ha dato la possibilità di provare qualche prodotto facendomi scegliere quelli che desideravo.
Ho riflettuto parecchio mentre guardavo il sito ho pensato a come ho conosciuto il brand, ai loro fantastici cosmetici e all'unico cruccio che ho trovato. Ebbene si, una cosa non mi è piaciuta di Antos il loro struccante occhi.
L'ho odiato sin dalla prima applicazione quando gli occhi mi bruciavano e avevo la sensazione fastidiosissima stile granelli di sabbia dentro l'occhio per intenderci.
Ho suggerito loro di provare a formulare uno struccante bifasico. Per il momento ancora non lo hanno prodotto. Ho pensato a tutte coloro che non si sono trovate bene con il loro struccante ma anche in generale a chi non si trova con quello di altre case cosmetiche perché brucia o è troppo aggressivo o a chi come me ha voglia di sperimentare e creare un bifasico fai da te.
Per questo oltre ad altre cose, ho scelto l'olio di mandorle e l'acqua di rose che sono esattamente gli unici ingredienti di questa facilissima ricetta.
L'olio di mandorle è un ingrediente che aiuta a detergere e ad idratare l'epidermide ed è consigliato anche per struccarsi in modo naturale e delicato, ricco di vitamina E come anche l'acqua di rose famosa per la pulizia e l'azione tonificante sulla pelle.


Procuratevi un contenitore adatto, potete utilizzare uno piccolo da viaggio con lo spray o riutilizzarne uno del vostro struccante vecchio.
Riempite metà flacone con l'olio di mandorle


e l'altra metà con l'acqua di rose.


Lo struccante bifasico è pronto.


Come avete notato è velocissimo da realizzare, l'ho provato anche con le matite Waterproof e devo dire che funziona.
Questa idea mi è venuta dopo aver utilizzato per molto tempo semplicemente l'olio di mandorle per struccare la zona occhi, ho scoperto per caso che rimuove ombretti e trucchi resistenti all'acqua. L'unica pecca è che essendo solo olio tendeva a lasciarmi la palpebra mobile unta mentre con questa formulazione il prodotto è molto più leggero e simile a quelli in commercio.
Conoscete altri ingredienti per formulare struccanti occhi fatti in casa? Vi piace la mia ricetta?
Fatemi sapere se proverete a realizzare lo struccante bifasico e come vi siete trovate.

4 commenti:

I preferiti di Giugno/Luglio 2015

Ciao a tutti oggi voglio parlarvi dei prodotti che mi sono piaciuti di più in questi mesi ma non solo, in generale voglio raccontarvi un po' di me, dei make up che ho eseguito su Anna, del mio compleanno con l'outfit e il trucco realizzato per quella serata.
Partiamo con il trucco, gli ombretti Nabla mi hanno veramente sorpreso sono molto pigmentati e scriventi hanno dei colori davvero particolari e li trovo molto originali rispetto ai classici ombretti che troviamo di solito in commercio.


Luminosi e pieni di riflessi, mi sono creata la palette con le cialde magnetiche nei vari colori: Ground State, Sandy, Grenadine, Eternity, Citron e Petra.
Il mio preferito? Citron colore oro lime il penultimo che vedete sullo swatches.


Da qualche mese è iniziata la mia fissa per le sopracciglia, spesso incolte e riempite con la Manga Brows di Nevecosmetics.


Particolare perchè ha due mine diverse per un effetto ancora più tridimensionale e con il suo pettinino incorporato. Pratica veloce e ad un prezzo veramente accessibile.


Vi ricordate del regalino che ho ricevuto a "La Casa dei Gigli"? Si tratta del gloss più glitterato che abbia mai visto, Diamond per l'appunto è il suo nome, ideale da applicare solamente al centro delle labbra con qualsiasi rossetto oppure da solo. Ha un  profumo pazzesco di limone! Stra promosso lo porto spesso in borsa per dei veloci ritocchi.


Rimanendo in tema prodotti labbra non posso non parlarvi del mio rossetto top del momento si chiama Eat Cake di Marc Jacobs. Di un colore nude leggermente rosato, perfetto in ogni occasione ha una texture idratante e confortevole.


Giugno e Luglio sono mesi caldi e anche i trattamenti per il corpo devono aiutarci ad avere un po' di sollievo, io l'ho trovato con il Gommage "Tonic" Corps e L'Huile "Tonic" di Clarins. Entrambi ricchi di oli essenziali per un effetto esfoliante e tonificante.
Un piccolo trucchetto? Applico il gommage dopo la detersione del corpo e risciacquo, successivamente sulla pelle bagnata metto l'olio che vado ad attivare maggiormente passando il getto d'acqua fredda..


La scoperta del secolo però sono stati questi pennelli di Real Techniques. Chi ama truccare vuole strumenti adatti per farlo, di ottima qualità. Nessuno vuole il pennello che perde i peli o che irrita. Io infatti cercavo da tempo dei pennelli con setole sintetiche e morbidissime proprio come queste.
Ho scelto vari kit per il viso e mi sono composta il mio set completo.


Ho usato questo set anche per due make up che ho realizzato ad Anna, in occasione dei matrimoni alla quale era invitata.
Sono dei trucchi molto simili dove ho utilizzato gli stessi prodotti. Sul secondo ho calcato molto di più l'occhio però, aiutandomi con l'ombretto nero.





Ma passiamo al giorno di Giugno che ho preferito, il 30 il mio compleanno. Ho trascorso una serata meravigliosa in compagnia dei miei amici di sempre. Per l'occasione ho indossato un outfit bon ton:
un vestito blu con sandali e pochette beige.


Per il make up invece ho definito lo sguardo con un eyeliner blu e ho giocato un po' con il contrasto con l'ombretto azzurro sulle labbra invece ho applicato un mix di due rossetti rossi di Mac e Make up For Ever.





Quali prodotti vi piacciono di più in questo periodo? Come state trascorrendo l'Estate? Conoscete qualche trucco che vi ho presentato? Cosa mi consigliate da provare? Vi sono piaciuti i make up che ho realizzato?

0 commenti: