CONSIGLI DI BELLEZZA PER LE FESTE

Il Natale si avvicina sempre di più e le città si vestono di festa e colori, alberi di Natale nelle piazze, piste da pattinaggio sul ghiaccio, mercatini e luci che brillano ovunque.
E se brillassimo anche noi come loro ?


In questo post vi mostriamo come con qualche semplice consiglio, soprattutto come fare per essere al top se dovete fare festa con gli amici.
La parola d’ordine è “GLITTER”.


Applicando dei glitter sull’ occhio e rifinendolo con eyeliner nero e un bel po’ di mascara brilleremo di luce propria…e saremo in tinta per addobbare l’albero col festone!
Glitter e eyeliner: semplice ma d’impatto, accompagnati poi da un bel gloss nude per restare abbastanza sobrie. Magari per chi ha i capelli lisci sarebbe carino osare un po’ con qualche boccolo.
Lo stesso look lo possiamo rivisitare appena e rendere più aggressivo per capodanno. Fantastico no ? Così non dobbiamo perdere troppo tempo a pensarci!
Come facciamo? È qui che entra in scena il nostro amato rossetto rosso!


Per completare l’opera ci abbiniamo un bel vestito elegante rosso ed un tacco bello alto … e saremo le vere regine della festa!  



NATALE CON CSABA DALLA ZORZA


Oggi seguiamo alcuni consigli di Csaba Dalla Zorza per apparecchiare la tavola di Natale in modo impeccabile e stupire tutti i nostri ospiti.



Optate per una tavola raffinata, elegante e minimalista, evitando le grandi tovaglie decorate per uno stile minimal, pratico ma soprattutto accurato.
Non c’è vista migliore che quella di una tavola ben apparecchiata” (Arthur Inch)La regola principale da seguire quando si apparecchia la tavola di tutti i giorni è comunque questa: rispettare la fruibilità della tavola secondo le buone maniere. Una tavola scomoda non è una tavola alla quale si sta volentieri. Una bella tavola, semplice ma apparecchiata in modo opportuno, è anche un luogo dove protrarsi a parlare diventa molto piacevole.
E' preferibile optare per una tovaglia in tinta unita, soprattutto se la tavola è importante. Utilizzate dei tovaglioli coordinati, grandi e piegati a rettangolo, posti alla sinistra del piatto
I sottopiatti delimiteranno i posti tavola e si posizionano a 2,5 cm dal bordo della tavola.
Sopra al sottopiatto si posiziona un piatto piano.
Sul piatto piano si mette un altro piatto solo se la prima pietanza (antipasto) arriva su un piatto da portata. Se arriva già nel piatto, si lascia il piatto piano vuoto e libero per accogliere il piatto con la prima pietanza.

Quante posate e quanti bicchieri? Less is more vale nella moda come per la tavola.”
Per quanto riguarda le posate, queste si dispongono ai lati del piatto in modo che siano utilizzate in sequenza, partendo dall’esterno e procedendo verso l’interno. A destra del sottopiatto vanno i coltelli (con la lama verso il sottopiatto) e i cucchiai. A sinistra vanno le forchette. Se ne mette una per ciascuna portata e vanno allineate alla base.
A sinistra delle forchette, disposto con il lato lungo parallelo al piatto, va messo il tovagliolo.
I bicchieri non devono assolutamente essere più di tre, o risulterà scomodo. Un tumbler per l’acqua, un calice da vino rosso, un calice da vino bianco. I bicchieri si dispongono in alto sulla destra, sopra i coltelli, in un gruppo ordinato che ponga davanti il tumbler da acqua e dietro i calici.
Su una tavola natalizia il centrotavola dire che è d'obbligo, ma deve essere basso e privo di profumi, poiché non deve interferire né con il cibo né con la vista degli altri commensali.

Perchè lo spirito del Natale soddisfa il più grande appetito dell'umanità” (Loring A. Schuler)

GLI ABITI SONO SUPERFLUI, E' TUTTA UNA QUESTIONE DI BORSA


Ciao ragazze! Oggi vi propongo un rapido excursus sulle borse da utilizzare in ogni occasione.
La scelta di una borsa va tarata in base a diverse variabili: stagione, dimensione, materiale, forma, colore e nostra fisicità. E' l’accessorio in grado di dire molto di noi e del nostro stile e molto spesso è proprio lei a fare il “nostro look”.



Quindi ecco alcune semplici regole per non sfuggire al galateo:
  • La borsa deve sempre essere abbinata alle scarpe;
  • Attenzione ai materiali! Il vostro look deve essere armonico;
  • Se avete un seno abbondante, evitate le borse a spalla o sotto il braccio per non aggiungere ulteriore volume al busto.
  • Se invece avete fianchi importanti, potete orientarvi verso borse a braccio o spalla, lasciando perdere quelle che si appoggiano sulla parte più robusta della silhouette.
  • Le dimensioni variano durante la giornata ed in particolare decrescono, dunque per il giorno è indicata una borsa grande, mentre per la sera piccola;
  • Cercate di tenere sempre in ordine la vostra borsa e soprattutto portate con voi solo ciò che è essenziale.


Applichiamo ora queste regole:
Se dovete affrontare un colloquio importante o se semplicemente dovete andare al lavoro, usate una borsa piuttosto capiente, in grado di contenere documenti, notebook, ecc., e dai colori neutri.
    Se optate per una fantastica giornata di shopping con le vostre amiche, utilizzate sempre una borsa capiente, preferibilmente monospalla.

Di sera potete sbizzarrirvi fra gli strass e i dettagli delle pochette e delle maxi pochette (se proprio non potete fare a meno di portare con voi qualsiasi tipo di oggetto, come è tipico delle donne sempre pronte ad ogni evenienza).



Degli accessori non devono mai mancare, ma devono essere semplici e nel numero giusto, mai troppo stravaganti o rischiate l'effetto palla da discoteca.

Ricordate: “La semplicità è la nota fondamentale di ogni vera eleganza” (Coco Chanel)



LA TRAPPOLA DELLA BELLEZZA


Se sfogliamo una rivista o se semplicemente guardiamo la televisione, vediamo che i modelli di riferimento che ci vengono proposti sono a prima vista simbolo di perfezione e, quando ci guardiamo allo specchio, discostandoci da quei canoni di bellezza, spesso ci sentiamo a disagio e pieni di difetti. E' necessario però andare oltre quella bellezza superficiale che ci viene mostrata, che poi è frutto di numerosi e numerosi ritocchi, poiché siamo persone e non delle bambole di porcellana. Ognuno di noi ha delle imperfezioni, chi più evidenti e chi meno, ma ognuno è bello per ciò che è, nella sua individualità e unicità.
La bellezza, e parliamo di quella estetica, è un fattore soggettivo. Dovremmo guardare più spesso, invece, dentro alle persone, la loro anima, le loro caratteristiche individuali, i loro talenti e dovremmo riuscire noi stessi a guardarci dentro e scorgere quella bellezza che non tutti riescono a cogliere. Anche a questo servono gli amici no?! Loro ti accettano per ciò che sei, dentro e fuori, senza maschere; ti danno consigli, ti aiutano nel momento del bisogno e ti consolano quando sei immersa in un mare di pensieri negativi. 
Spesso le persone a noi vicine ci incoraggiano e ci aiutano a capire che quel velo di timidezza dietro cui spesso ci nascondiamo, vergognandoci di ciò che siamo, è arrivato il momento di lasciarlo volare via, perchè come dice H.H. Ellis “l'assenza di difetti nella bellezza è di per sé un difetto”.

Ecco l'esempio di Debora una bellissima ragazza con dei segni di acne sul viso, vediamo come sarebbe una sua foto di copertina come quelle che vengono proposte quotidianamente dai media. 


Notate come luce, make up e photoshop possono davvero modificare la percezione della realtà.

                                                                                       
Il mio consiglio è quello di valorizzare sempre i vostri punti forti di bellezza anche attraverso la cura della vostra pelle e il trucco. 

Cercate di amare voi stesse prima di tutto, ogni vostra caratteristica vi rende uniche!



5 SEGRETI PER FARE FOTO INSTAGRAMMABILI



1) Cercate di prediligere la luce naturale a quella artificiale: non c'è nulla di più bello dei raggi del sole che accarezzano il vostro volto.


2) La spontaneità prima di tutto, deve risaltare la vostra personalità.


3) Fate più di una foto: sembra banale, ma le foto migliori si nascondono tra quelle che a prima vista sembrano le più bizzarre ed improponibili.


4) Raccontate qualcosa di voi stessi, in modo che lo scatto risulti davvero unico e vostro.


5) Infine, divertitevi! Trasmettete positività, spensieratezza e solarità.



COME AVERE LABBRA CARNOSE


Ciao ragazze! Oggi vi insegnerò alcune tecniche per rendere le vostre labbra più voluminose, ripercorrendo sia i metodi naturali che, in casi estremi, quelli chirurgici.


  1. ZUCCHERO E MIELE: preparando un composto con un cucchiaio di zucchero di canna e un cucchiaino di miele, otterrete un fantastico scrub labbra che consente allo stesso tempo di eliminare le impurità e aumentare la circolazione. Dopo aver strofinato il vostro scrub sulle labbra, con movimenti circolari, per 2 o 3 minuti, risciacquate delicatamente con l'acqua.
  2. SPAZZOLINO: strofinando lo spazzolino in modo delicato e con movimenti circolari sulle labbra aumenterà la circolazione sanguigna, facendo sembrare le labbra temporaneamente più voluminose.
  3. CANNELLA: create una miscela con due cucchiaini di olio di cannella e uno di olio di cocco, applicatelo sulle labbra e lasciatelo agire per 15 minuti. Dopo un po' dovreste avvertire un leggero pizzicore e notare una maggiore carnosità.
  4. OLIO DI PEPERONCINO: l'olio di peperoncino, grazie alla sua piccantezza, se applicato sulle labbra migliora la circolazione e agisce come un volumizzante naturale.
  5. COSMETICI: utilizzate il make-up (matite per le labbra, rossetti, gloss, ecc..) per delineare il contorno della vostra bocca e sfruttatelo al meglio per creare degli effetti di chiaro-scuro. Se le vostre labbra non sono già abbastanza carnose utilizzate cosmetici volumizzanti come il Lip Maximazer Dior, un gloss arricchito di collagene ad effetto plump immediato!
  6. FILLER: se proprio non siete soddisfatte di questi rimedi temporanei, potete sempre ricorrere al filler, ossia dei trattamenti che consistono nell'applicazione di acido ialuronico all'interno delle labbra che vanno a riempire le rughe. Le labbra appariranno così più voluminose. Ma attenzione!!! Neanche il filler labbra è permanente e non sempre il risultato garantisce labbra dall'aspetto naturale.

Ricordate sempre, sempre, sempre di idratare le labbra prima e dopo l'utilizzo dei metodi naturali che vi ho citato sopra e che il risultato è soggettivo, varia da persona a persona. 

Evitate ,se potete e non lo sentite come un forte complesso, il ricorso agli interventi estetici, riflettete sul fatto che non sono certamente le labbra carnose a rendere bella una donna!
Spesso questo tipo di intervento porta all'adeguamento di un canone, che rende molti volti e bocche simili perdendo così il concetto più importante di bellezza, quello di essere unici!

La bellezza di una donna aumenta con il passare degli anni. La bellezza di una donna non risiede nell'estetica, ma la vera bellezza in una donna è riflessa nella propria anima. E' la preoccupazione di donare con amore, la passione che essa mostra”.
Audrey Hepburn

COME AVERE CIGLIA LUNGHE E FOLTE


Ciglia più lunghe e folte? Da oggi si può! Seguite questi semplici consigli!

  1. Applicate l'eyeliner vicino alla linea delle ciglia, così da dare l'impressione che vi siano più ciglia alla radice.
  2. Prediligete i mascara volumizzanti e applicateli facendo scorrere lo scovolino dalla base alle punte delle ciglia con movimenti a zig zag: in questo modo eviterete più facilmente quegli antiestetici grumi che spesso si creano e farete sembrare le ciglia più folte.
  3. Se le vostre ciglia risultano fin troppo dritte, utilizzate un piegaciglia: vi aiuterà ad incurvarle e ad avere uno sguardo più definito.
  4. Di sera rimuovete sempre il make-up, prevenite così, la possibilità di caduta delle ciglia.
  5. Prima di dormire, potete applicare con uno scovolino dell'olio extravergine di oliva, che aumenterà, se utilizzato con uso regolare, volume, lunghezza e curvatura.
  6. Potete poi applicare delle ciglia finte, facendo sempre attenzione che queste non risultino troppo finte e che si fondano in modo naturale con le vostre ciglia. Io consiglio fortemente le ciglia finte di Mario Giussani: sono fantastiche!
  7. Ahimè anche qui è possibile ricorrere alla chirurgia, in questo caso molto dolorosa, che va a trapiantare sulle palpebre i follicoli del cuoio capelluto.
  8. Una soluzione meno invasiva e temporanea (circa 2-3 settimane) sono le extension ciglia, ma non esagerate con lunghezza e volume altrimenti l'effetto risulterà incredibilmente finto, affidatevi a dei professionisti!



IL COLORE DEGLI OCCHI RIVELA LA PERSONALITA'

 La bellezza di una donna non dipende dai vestiti che indossa né dall'aspetto che possiede o dal modo di pettinarsi. La bellezza di una donna si deve percepire dai suoi occhi, perché quella è la porta del suo cuore, il posto nel quale risiede l'amore.” 
Audrey Hepburn

No, questo non sarà uno dei classici post in cui vi svelerò dei trucchi per esaltare la vostra bellezza ed il vostro sguardo. Vi parlerò invece di uno studio dell'Università di Orebro, in Svezia, riguardante un possibile collegamento genetico tra il colore dei vostri occhi e la vostra personalità. Siete pronte a scoprire quali risultati sono stati ottenuti?


OCCHI VERDI


Se avete gli occhi verdi siete delle persone affascinanti e misteriose, molto originali e creative. Siete in grado di produrre ottimi risultati se lavorate sotto pressione, difficilmente vi arrabbiate ma spesso siete imprevedibili. Potete vantare di particolari abilità intellettuali. Così come nella vita professionale, così anche in quella familiare, chi gode di occhi verdi è sempre il leader in assoluto.


OCCHI AZZURRI


Le persone con gli occhi azzurri, nella maggior parte dei casi, sono carine, allegre e si trovano spesso in dei grandi collettivi di persone, perché amano le conversazioni vivaci e si divertono sfrenatamente. Sono molto intelligenti e in grado di essere razionali anche in situazioni estreme. Molto spesso, però, si rivelano anche lunatiche.


OCCHI NERI O CASTANO SCURO


Le persone con occhi neri o castano scuro sono misteriose, ma allo stesso tempo gradevoli e determinate. Sono particolarmente sensibili e appassionate. Amore e relazione giocano un ruolo molto importante nella loro vita, ma sono anche molto gelosi. Se una persona con gli occhi neri desidera qualcosa, allora il loro desiderio deve essere esaudito appena possibile. Un’altra peculiarità di questo di questo gruppo di persone è che a loro piace lavorare da soli. Dal momento che queste persone sono così indipendenti, è abbastanza difficile per gli altri essere ammessi nel loro ambiente. Per diventare amico di una persona dagli occhi neri bisogna prima di tutto dimostrare di essere affidabili e non all’ultimo posto dare prova della propria personalità forte. Una volta conquistata la loro fiducia sono aperti e sinceri. Insomma, un vero tesoro per cui tutti gli sforzi valgono la pena.


OCCHI NOCCIOLA O CASTANO CHIARO


Le persone con gli occhi castano chiaro o nocciola sono indipendenti e sicure di sé. Hanno una personalità equilibrata ma a volte amano mantenere un certo tocco di mistero. Queste sono le persone più pacifiche. Su di loro si può contare per tutto. Se non sono in grado di aiutare direttamente, hanno sempre un buon consiglio. Sono, inoltre, persone dignitose, determinate, intenzionali ed equilibrate.


OCCHI GRIGI


Gli occhi grigi sono rari e rappresentano in realtà una variazione di colore degli occhi azzurri. Secondo gli esperti a volte le persone con gli occhi grigi hanno una personalità multisfaccettata con cui lottano per rimanere in equilibrio e devono impegnarsi molto per essere prese sul serio dagli altri. Chi li possiede è particolarmente attraente e vivace. Hanno un buon senso dell’umorismo, sono molto comunicativi e sanno come fare conoscenza. Dall’altro parte, però, risulta essere difficile fare amicizia con loro.


Soddisfatte??? Ora sono curiosa di sapere se i risultati di questo studio vi rispecchiano!

INTERVISTA AD ANTONELLA

Ciao a tutti! Mi chiamo Antonella e vivo ad Eraclea, una piccola città vicino al mare e vicino a Venezia e ho diciassette anni, anzi, quasi diciotto dai…
Adoro viaggiare e scoprire le tradizioni, assaggiare i cibi tipici e comprendere il linguaggio delle diverse popolazioni del mondo, per questo sono molto contenta di frequentare il liceo linguistico.
Mi ritengo una ragazza pacifica, tranquilla e dalla mentalità aperta, anche se proprio non sopporto le ingiustizie e cerco sempre di aiutare chi ne subisce...e punire chi ne fa!
Sono molto vivace, allegra, adoro ascoltare i pensieri di chi mi circonda e raccontare i miei, anche se con le persone che conosco poco sono piuttosto timida.





1. Qual è il tuo trucco abituale?
Per andare a scuola solitamente uso solo il mascara, un po’ di correttore e un gloss o burrocacao nude per le labbra, mentre in altre occasioni mi piace mettere un ombretto più scuro verso l’esterno dell’occhio e più chiaro nella parte interna, giusto un po’ di blush e ovviamente non posso dimenticare mascara volumizzante e rossetto rosso!

2. Rossetto nude o rosso?
Premettendo che AMO i rossetti di qualsiasi colore, penso che quello rosso regni su tutti i rossetti, tinte labbra, gloss esistenti al mondo! Infatti secondo me basta quello per sentirsi già più belle e raffinate.

3. A quale cibo non riesci a rinunciare?
Nessun dubbio: non posso vivere senza cioccolato fondente!

4. Qual è il tuo fiore preferito?
Come la maggioranza delle donne, almeno credo, vado matta per le rose, specialmente rosse.



5. Quali sono le tue ambizioni?
In realtà ho due grandi sogni fin da quando ero bambina: uno è quello di vivere in tante diverse città del mondo e l’altro è quello di intraprendere lo studio della medicina per aiutare le persone in modo concreto e preciso. Chissà, magari troverò il modo di conciliare le due cose…

6. Qual è la tua canzone del cuore?
Ascolto tantissima musica di tipologie e cantanti diversi, ma la canzone che ha lasciato un segno nel mio cuore fin dalle medie è stata sicuramente“Born This Way” di Lady Gaga.

INTERVISTA A GIULIA


Ciao ragazzi, sono Giulia, la più piccola delle modelle, ho 18 anni (fra pochissimo😻) e vivo a San Stino di Livenza, un piccolo paese tra San Donà e Portogruaro. Studio presso la ragioneria “Leon Battista Alberti” di San Donà di Piave, scelta di cui non mi pento di aver fatto, anzi, soprattutto il diritto ma anche l’economia mi piacciono da morire. Sono una ragazza molto solare, e, come si suol dire, senza peli sulla lingua. Inoltre sono una perfettina, ogni volta che Genny mi trucca, trovo sempre la minima sbavatura o il minimo sbaglio e glielo faccio rimediare. Povera lei che mi sopporta!! 😹  La mia più grande passione è la danza classica, che pratico da quando ho 4 anni e moderna, da quando ne ho 8. Mi occupa un sacco di tempo, dato che faccio 4/5 allenamenti a settimana da un’ora e mezza, in più l’esibizione/il concorso, ma è tempo ben speso. 
Anche perché io adoro lo sport e mi piace tenermi in forma, cerco sempre di trovare il tempo per andare a camminare/correre. Al mio futuro non c’ho ancora pensato, so che mi piacerebbe occuparmi di investigazioni scientifiche, ma so anche che è molto dura. Un’ambizione è quella di diventare un influencer di moda, adoro quel mondo. 



1. Qual'e il prodotto che non può mancare nella tua pochette?
Il burro cacao e la crema per le mani, sono prodotti che non dimentico mai. 
Inoltre, quando esco con amici o per fare serata, non può mancare il rossetto, perché deve essere sempre perfetto. 
2. Qual' è il tuo trucco abituale?
Solitamente uso un correttore della L'Oreal che ho scoperto da Genny, mascara (non ne ho uno fisso) e mi disegno sempre le sopracciglia, cosa che non mi piace molto esteticamente, ma piuttosto di andare in giro con due sopracciglia diverse, meglio così. 
3. Ti piacciono le ciglia finte?
Mi piacciono le ciglia finte, ma non quelle esagerate. Ad esempio, Genny usa i pezzettini di ciglia, che secondo me sono ottimali. 
4. Rossetto nude o rosso?
Per le serate rosso senza alcun dubbio. Per il resto nude. 
5. Esci di casa senza trucco?
Si, soprattutto in estate, in quanto quando mi abbronzo mi trovo più carina struccata. 
Però le sopracciglia non mancano mai, è più forte di me. 
6. Ti piacciono i tatuaggi? Ne hai mai fatti?
Mi piacciono, ma quello piccoli. Non ne ho mai fatti, ma me ne piacerebbe uno sul retro della caviglia, uno nella parte superiore della schiena e uno sul costato. Ne sono in arrivo due per il compleanno sul retro delle due braccia che esprimono un lato del mio carattere, ovvero l’essere lunatica. Speriamo bene per il dolore. 
7. Dolce o salato?
Salato assolutamente. 
Il dolce ragazzi vi rovina i denti !!!!






MAKE UP TUTORIAL #5


In passato mi truccavo spesso con il focus occhi sui toni del viola e lasciavo le labbra nude o semplicemente glossate.
Con il tempo però ho abbandonato questo make up
 perché non mi sentivo valorizzata come quando indosso rossetti più accesi.
 Ho voluto ricreare il look ispirato alle tonalità della lavanda, in maniera più strutturata e consapevole, accompagnando i toni degli ombretti ad un trucco labbra ben definito ma ad effetto naturale.


In questi ultimi anni l'attenzione alla skincare e la continua ricerca del prodotto più efficace per le caratteristiche della mia pelle mi ha portato a farne un rituale irrinunciabile anche qualche minuto prima del make up, ecco perché ho voluto partire proprio dall'applicazione del contorno occhi e della crema.
Ricordatevi che la cura della vostra pelle è fondamentale per un risultato finale impeccabile!


SKINCARE: Blue Serum Eye, Hydra Beauty Micro Crème Chanel.

FACE: Correttore Erase Paste Benefit, Fondotinta Ultra Hd Make Up For Ever, Slay The Game, Cipria Seal The Deal, Moody Blushes Face Palette e illuminante Gleam Mulac Cosmetics. Terracotta Guerlain.

EYES: Ombretti Aegyptia, Amethyst Huda Beauty, matita viola Clarins e mascara Dark Love Clio Make Up Shop.

LIPS: Matita e balsamo labbra Clarins, Rossetto Rudolph Mulac Cosmetics.

NAILS: Smalto viola scuro Dior.

BRUSHES: Estee Lauder, Essence e Real Techniques.



PHOTO: Désormais Photograph
MUA&MODEL: Genny Make Up

LE 10 COSE DA SAPERE SUI CAPELLI FINI



I capelli fini sono quelli più fragili in assoluto, difficilissimi da pettinare ma anche da curare. Ecco perchè oggi vi svelo alcuni segreti a riguardo.


  1. Prediligete degli shampoo naturali – io, ad esempio, utilizzo lo shampoo dell'Antica Erboristeria che trovo assolutamente fantastico-;
  2. Utilizzate assolutamente il balsamo, possibilmente di qualità: aiuterà a districare i nodi e a non rompere i capelli mente li spazzolate;
  3. Quando pettinate i capelli bagnati utilizzate un pettine a denti larghi, ne spezzerà molti di meno;
  4. Sono utilissime delle maschere, anche fatte in casa: un esempio può essere una maschera a base di uova e banane se volete rinforzare e nutrire oppure olio d'oliva e limone per ridonare lucentezza;
  5. Curate l'alimentazione, perchè sono necessarie molte vitamine, sali minerali e proteine. Cercate di assumere dello zinco, che potete trovare nelle noci;
  6. Per dare volume istantaneo alla vostra chioma, utilizzate uno shampoo secco, applicandolo alla base dei capelli;
  7. Optate per dei tagli corti o medio-corti, come ad esempio un carrè, e cercate di evitare dei tagli scalati o con punte sfilate;
  8. Se ne avete la possibilità non utilizzate il phon e lasciate i capelli, sempre ben prima pettinati, ad asciugare in modo naturale;
  9. Realizzate acconciature vaporose e cotonate per volumizzare;
  10. Ed infine,un consiglio vista l'imminente estate, evitate l'eccessiva esposizione al sole o indebolirà i vostri capelli.




INTERVISTA A MARIANNA

Ciao! 
Mi chiamo Marianna, ho 28 anni e vivo in un piccolo paesino vicino Venezia. Sono laureata in Mediazione Linguistica e Culturale, ma siccome la mia grande passione è la medicina ma ahimè la fortuna non è stata dalla mia parte al test di ammissione, sto studiando per laurearmi in Infermieristica. Sono una persona molto solare, altruista, socievole ed empatica. Cerco sempre di aiutare gli altri prima di pensare a me stessa, e può essere un’arma a doppio taglio perché metto comunque sempre me al secondo posto però il rendiconto è meraviglioso: veder sorridere le persone!


Sono la maggiore di una famiglia molto numerosa: siamo quattro fratelli più due cani! Ho due fratelli maschi ed una sorella, Rebecca, anche lei modella per Genny! 



1. Qual è la tua beauty routine?
Cerco di curare molto la mia pelle, per quanto mi sia possibile. La mattina detergo la pelle con tonico o acqua micellare di L’Òreal®, poi contorno occhi di Sephora® e crema idratante di L’Òreal® Hydra Genius. Sono inoltre una Face-Mask-Addicted, ne ho di varie marche e tipologie, da idratanti a illuminanti, black mask e anti-fatigue oltre che gommage corpo e viso di Sephora®. La sera detergo la pelle sempre con gli stessi prodotti della mattina, cambio solo la crema viso, uso Hydra Bomb di Garnier®. Avendo una pelle mista, vario molto i prodotti per la skin care. 
2. Il tuo profumo? 
Attualmente uso Miss Dior ma il profumo che adoro e che ricompro sempre è Hypnotic Poison di Dior. 
3. Qual è il prodotto che non può mancare nella pochette? 
Mascara e burro cacao idratante. Non vado mai via senza! 
4. A quale cibo non riusciresti a rinunciare? 
Le patatine fritte. Le mangerei sempre, a qualsiasi ora del giorno! 
5. Rossetto nude o rossetto rosso? 
Tendo a truccarmi poco, mettendo mascara in abbondanza e di vari tipi per allungare le ciglia, quindi anche il rossetto è per lo più nude anche se uso spesso anche il rossetto rosso, di varie tonalità. 
6. Ti piacciono i tatuaggi? Ne hai mai fatti?
I tatuaggi mi piacciono ma non ne ho. Farò il mio primo tatuaggio a giugno, sul costato – ho già paura per il dolore – dedicato ad una persona per me molto importante. Non dico ancora nulla, quando sarà fatto, ve lo farò vedere! ;-)

INTERVISTA A NOEMI


Mi chiamo Noemi Santoro, sono nata a Palermo e all’età di 5 anni, insieme alla mia famiglia, mi sono trasferita a Eraclea. All’inizio è stato difficile ambientarsi in un nuovo contesto e fare nuove amicizie, ma poi con il passare del tempo ho iniziato a sentirmi sempre di più a mio agio. Ho diverse passioni, tra cui la pittura ed equitazione, purtroppo ho dovuto un po’ abbandonare quest’ultima per vari motivi, uno di questi è stato majorettes che ho fatto per 8 anni. Gli allenamenti mi portavano via moltissimo tempo, ma le soddisfazioni che ho ricevuto hanno ripagato tutti i miei sacrifici, infatti insieme alla mia squadra ho viaggiato moltissimo e vinto diverse gare. Nell’ultimo periodo ho dovuto abbandonare anche quest’ultimo sport per inseguire il mio futuro, infatti ho iniziato l’università, dovendomi trasferire a Ferrara. Tutt’ora cerco sempre di ritagliarmi un’ora al giorno per andare in palestra o per andare a correre, infatti cerco sempre di non trascurare la forma fisica.


Nei weekend torno quasi sempre a casa ed è proprio nei fine settimana che incontro Genny per lavorare ai nostri shooting. Sono una ragazza molto ambiziosa e cerco in tutti i modi di realizzare i miei sogni, il più grande di questi è riuscire a diventare un’etologa.


  1. Qual è il tuo trucco abituale?
Normalmente mi trucco con eyeliner, correttore (che non può assolutamente mancare) e mascara.

  1. Qual è il prodotto che non può mancare nella tua pochette?
Sicuramente quando esco non può mancare il rossetto perché deve essere sempre ritoccato.

  1. Ti piacciono i tatuaggi? Ne hai mai fatti?
I tatuaggi mi piacciono, ma personalmente non ne farei mai uno troppo grande, tuttavia mi sono tatuata sulla caviglia, insieme a mia sorella, un piccolo cuoricino. Probabilmente non sarà l’unico perché ho già in mente di fare qualche altro tatuaggio.

  1. Rossetto nude o rosso?
Mi piacciono e utilizzo entrambi i colori in base alle varie situazione. Normalmente di giorno indosso un rossetto nude, mentre di sera prediligo il rosso, anche se ammetto di preferire il bordeaux.

  1. Che tipo di pelle hai?
La mia pelle è molto secca, infatti ha sempre bisogno di essere idratata molto e questo Genny lo sa molto bene avendo fatto esperienza con le mie labbra.


  1. Ti piacciono le ciglia finte?
Io adoro le ciglia finte; da quando Genny me le ha fatte scoprire non voglio più farne a meno, in particolare durante i nostri shooting.





CHANEL: Ecco i 3 Must Have della Stagione


Siete Chanel Addicted?
In questo periodo non lasciatevi sfuggire questi tre prodotti!

                                                                         (Photo Désormais Photographs per Genny Make up)


BLUE SERUM EYE 
Siero occhi con un concentrato di ingredienti provenienti dalle zone blu per preservare la giovinezza:
Caffè verde biologico della Costa Rica
Oleoattivo di olivo, foglie e frutti della Bosana una qualità di oliva dell'Italia
Estratto di resina di Lentisco greco.
Riduce rughe, attenua borse e occhiaie, dona luminimosità.
Packaging pratico, il flacone ha il dosatore, contiene 15 ml di prodotto. 
Può essere utilizzato da solo oppure prima del trattamento occhi che usate abitualmente.
La texture è fresca e sottile io lo utilizzo la mattina e/o qualche minuto prima del make up.

LE TEINT ULTRA 
Fondotinta fluido ad alta copertura e confort lunga tenuta. Finish opaco e allo stesso tempo luminoso. Effetto zero imperfezioni, non lascia tracce ed è Oil Free.
Ottimo per questa stagione in quanto resta asciutto sulla pelle.
Consigliato per le pelli da normali a oleose.

ROUGE COCO LIP BLUSH
Un prodotto 2 in 1 per colorare labbra e guance e ricreare un effetto naturale e fresco. 
Questa Estate portatelo con voi nella vostra pochette è comodo e facilissimo da usare anche per i ritocchi veloci. Applicate poco prodotto sugli zigomi e sfumate con le dita in modo circolare, colorate le labbra con il pratico pennellino che grazie alla sua forma vi aiuterà ad avere un disegno preciso. 
(Nella foto trovate la colorazione 416)